I piatti tipici francesi

I piatti tipici francesi

Se l’Unesco ha riconosciuto la cucina francese come patrimonio mondiale dell’umanità, forse c’è un motivo. La cucina francese è rinomata in tutto il mondo per l’uso eccellente delle materie prime e per i raffinati accostamenti con cui vengono preparate deliziose preparazioni che hanno conquistato i palati più esigenti del pianeta nel corso dei secoli. Ovviamente, Parigi, è uno dei luoghi cult per poter degustare tutte le più note specialità di questa fantastica cucina. Ma vediamo, tra le innumerevoli specialità, le 10 cose da mangiare a Parigi per fare felice il nostro palato.

L’Omelette

Questo celebre piatto è l’apoteosi dell’utilizzo delle materie prime. Uova, formaggi e ulteriori ingredienti a scelta, sanno, infatti, produrre un qualcosa che è ben oltre una semplice frittata. A Parigi è impossibile astenersi dall’assaggiarla.

Le Escargot

Definire questa specialità della cucina francese come un piatto di lumache, significa non averle mai mangiate né a Parigi né in Francia.

Un piatto gustoso, insaporito con prezzemolo e burro. Da veri gourmet.

Le Ostriche

Camminando lungo i viali celebri di Parigi non si può non notare quanti siano i ristoranti che espongono questa delizia del mare. Ostriche e Parigi, infatti, hanno un indissolubile e forte legame.

La Soupe à l’Oignon

Anche il più semplice bistrot parigino ha la sua ricetta segreta. Non per nulla, questo delizioso e incantevole piatto rende vanto e gloria alla cucina francese. Una zuppa deliziosa con la dolcezza della cipolla, il profumo del timo, il sapore del brodo e la croccantezza del pane coperto da filante groviera. Che dire? Una bontà.

La Quiche

Questo incantevole piatto che assomiglia molto ad una torta salata, verrà sempre presentato con tutte le sue innumerevoli diverse varianti. Se le uova sono il principale ingrediente, questa vera prelibatezza della cucina francese, potrà essere apprezzata a Parigi anche con l’aggiunta di verdure e pancetta.

Il Foie Gras

Il Foie Gras, che può essere di anatra o di oca, è uno dei cibi più francesi che si possano degustare. Trovarsi a Parigi e non assaggiare il Foie Gras, equivarrebbe a essere arrivati in questa unica città al mondo e non aver visto i suoi simboli storici e i suoi fantastici musei. Il suo delicato e saporito gusto sapranno rendere un assaggio come un qualcosa di incredibilmente memorabile.

Il Boeuf Bourguignon

A prima vista potrebbe sembrare come se fosse uno stufato di carne. Ma, se lo si assaggia, ci si rende immediatamente conto che è molto di più.

La Galette Bretonne

È una semplicemente fantastica crepe salata che è stata preparata utilizzando il grano saraceno. Questa specialità della cucina francese, potrà essere degustata a Parigi farcita con formaggi, verdura oppure carne. Da segnalare anche la crepe, versione dolce che può regalare grandi soddisfazioni.

I Formaggi

In Francia esistono oltre 300 tipi di formaggio diversi, di questi 45 beneficiano dell’Appellation d’Origine Contrôlée e 38 dell’Appellation d’Origine Protégée. Sui formaggi francesi vi sono interi volumi a loro dedicati. Per comprendere il loro valore e il gusto, basta osservare come sono presentati in tutti i locali parigini. Comté, Camembert, Reblochon, Roquefort, Chèvre, Cantal, Beaufort, Bleu e Bri sono solo alcuni esempi della grande varietà francese.

I Dolci

La cucina francese si distingue particolarmente per l’altissimo livello nella preparazione dei dolci, in particolare quelli al cioccolato. Da provare assolutamente sono il Fondant au chocolat e il Moelleux au chocolat. Non potrete più farne a meno.